celebrante laica e artigiana indipendente chi sono campo di papaveri

Chi sono

lucia ientile celebrante laica artigiana indipendente

Mi presento

Sono Lucia Ientile, leva 1968, da Genova. Mi sono diplomata all’ITIS Gastaldi come Perito Biologico, attività che non ho mai intrapreso perché ero appassionata di archeologia. Infatti mi sono poi iscritta alla facoltà di Lettere ma, dovendo abbandonare gli studi per ragioni economiche, ho iniziato a lavorare in vari campi  legati alla vendita. 

La cosa divertente è stata che sono arrivata io ad “acquistare” l’attività del titolare al quale volevo vendere una polizza. Già, in quel periodo mi facevo le ossa sgomitando per sopravvivere ma senza lasciare brutti ricordi a nessuno, naturalmente. Che fatica ma che scuola!

Quell’attività era uno studio fotografico gestito da un ormai attempato fotografo prossimo alla pensione. La fotografia era una passione iniziata da teenager, per caso, dopo un compleanno premiato con una KodaK 110 flip flash…Che incosciente ma che esperienza stupenda!

Il percorso continua

Poi il periodo del tentativo di carriera, che stava andando anche bene, molto bene. All’improvviso una strana malattia mi ha fermata, non troppo grave, per fortuna. Abbastanza strana, però, da mettermi davanti a uno specchio per decidere se dovevo continuare a quei livelli o se era meglio rallentare un po’. E a quel punto ho scelto: ho rallentato. L’ho fatto anche grazie a mio papà che, alcuni giorni prima di lasciarmi per sempre, mi ha detto “ma mandali tutti a quel paese, va!”. Purtroppo non è così facile seguire tali consigli, soprattutto in tempi brevi. Per fortuna ho conosciuto una persona speciale e che, dal primo momento, mi ha sostenuta in ogni tentativo che provavo a fare per cambiare la mia vita e ritrovare quella soddisfazione lavorativa che auguro a chiunque.

Ed eccomi qui, ad esaudire uno dei miei desideri: aiutare gli altri a fare qualcosa di utile e divertente o utile e che colmasse dei vuoti. In entrambi i casi è una cosa bellissima aiutare persone speciali a realizzarle, perché mi arricchisce ogni giorno di più.

Vi siete mai soffermati a guardare in alto, dietro, sotto o dentro qualcosa o qualcuno? Io si e sempre più frequentemente, oramai. Sarà la maturità? Non lo so. Ma so che la vita su questa terra è la cosa più bella e incredibile che potesse capitarci ! So che voglio approfittare di ogni occasione per assaporarne tutte le sfaccettature. So che voglio condividerla con più persone possibili, imparando cose nuove da esse, trasferendo le mie esperienze, le mie competenze ed i sentimenti scaturiti da esse.

Ritengo che essere se stessi, genuini e curiosi, ed aver il piacere di confrontarsi con gli altri non siano qualità da scartare ma, anzi, siano la base per instaurare rapporti, anche occasionali, che lasciano un’impronta permanente da ambo le parti.

“Innamorati di te, della vita e dopo di chi vuoi.”

Frida Kalo

dal canale Youtube

Ti ho incuriosito e vuoi organizzare la tua cerimonia?